POMODORI SFERA AGRICOLA. Nessun trattamento chimico, tanta attenzione alla qualità

La qualità può avere molti volti, ma nel caso dei pomodori Sfera Agricola si esprime al massimo in ogni aspetto del processo produttivo: dalla coltivazione senza trattamenti chimici alla consegna in 24 ore dal raccolto, fino al ricorso alle energie rinnovabili.
 
I pomodori Sfera Agricola nascono da sementi selezionate e sono coltivati dentro una serra attiva, ovvero un ambiente che riesce ad adattare in tempo reale il proprio clima per favorire il naturale sviluppo degli ortaggi, indipendentemente dalle condizioni metereologiche esterne. La salute delle piante è protetta attraverso metodi di lotta biologica con l’utilizzo di insetti che si nutrono dei parassiti dannosi... di conseguenza anche la salute dei consumatori è protetta.
 
Il recupero delle acque piovane e il ciclo di coltivazione chiuso permettono alla serra di accumulare acqua nei mesi piovosi, per poi impiegarla nei periodi di siccità con un risparmio idrico fino al 90% rispetto alle coltivazioni su suolo. 
È così che nel cuore della Toscana nasce un prodotto buono e salutare, rispettoso della natura e dell’uomo.
 
 
 
 
 
 
 

CAPRESE LIQUIDA

 
Ingredienti:
  • Pomodori datterini sfera  250 g
  • Olio EVO olivastra seggianese
  • Sale pepe qb
  • Basilico
  • Mozzarella di bufala 125 g
  • Panna fresca 250 g
 
Frullare i pomodorini nel mixer aggiungendo l’ olio a filo e regolare di sale pepe.
Filtrare per togliere tutti i residui.
Montare la mozzarella di bufala con la panna per ottenere una consistenza cremosa, regolare di sale pepe.
Servire come antipasto in un bicchiere di vetro, adagiando sul fondo la spuma di bufala, poi uno strato di maionese di pomodoro e un filo d'olio.
Guarnire con una foglia di basilico fresco.
 
Ristorante “Scalo del Granduca“ Follonica